Gli arredi artistici di Habitare e le opere dei tre fratelli Boga si inseriscono alla perfezione, in maniera armonica e delicata, nella villa decorata dal Chini, rileggendo, in chiave contemporanea, le intuizioni orientali e Liberty del famoso architetto fiorentino.

Il tutto pensato seguendo il manifesto artistico dei Boga ovvero
“…quando il pensiero supera il gesto”.
Per “pensiero” i Boga intendono la loro Idea che è rappresentata, in varia misura, e sotto diversi aspetti, come elemento fondamentale del vivere responsabile e presente in ogni singolo attimo.

Il “pensiero” dei Boga nel Boga Space dialoga continuamente con ‘architettura della villa e con le opere del Chini quasi a creare una sensazione di continuità realizzata nel tempo e proiettata nel futuro grazie alla forma dinamica degli Homini.